Visura catastale: cos’è e come richiederla 

Visura catastale: cos’è

La visura catastale è un documento che viene rilasciato dall’Agenzia dell’entrate. Contiene le informazioni sia alfanumeriche che topografiche registrate presso il catasto relativamente ad un determinato immobile situato sul territorio nazionale. Chiaramente i dati della visura catastale cambiano in base a se si tratti di un terreno o di un fabbricato e possono riguardare tutti i beni immobili di proprietà di un determinato soggetto fisico o giuridico, oppure semplicemente un singolo bene. 

I dati della visura ordinaria sono:

  • dati identificativi: sezione urbana, foglio, particella, subalterno, Comune.
  • dati di classamento: zona censuaria ed eventuale microzona, categoria catastale, classe e superficie catastale, consistenza, rendita.
  • altre informazioni: dati anagrafici e codice fiscale del proprietario o dei proprietari.

Per quanto riguarda i terreni e i fabbricati, le caratteristiche sono ripotate sotto i seguenti profili:

  • individuativo: comune, sezione, foglio, particella e subalterno
  • qualitativo: tipologia di coltura (113 categorie) e classe per i terreni, categoria catastale (dalla A alla F e 58 sottocategorie) e classe (livello di qualità dell’immobile) per i fabbricati;
  • quantitativo: i terreni sono misurati in ettari (1 ha = 10.000 m²) o in are (1 are = 100 m²), mentre i fabbricati sono catalogati in base alla loro consistenza;
  • fiscale: per i terreni vengono riportate reddito dominicale (reddito attribuito al proprietario sia che il terreno sia oggetto di attività agricola che in caso contrario) e reddito agrario (reddito attribuito all’esercente dell’attività agricola). Per i fabbricati, invece, si inserisce la rendita catastale (capacità di produzione reddituale della struttura).

Visura catastale: come richiederla 

La visura catastale può essere ottenuta effettuando la ricerca con il nominativo del proprietario, oppure inserendo i dati catastali dell’immobile. Nella visura catastale possono essere trovati anche il nome del proprietario, del nudo proprietario o dell’usufruttuario.

La visura catastale è un documento che, tuttavia, non gode di valore legale di proprietà, viene definito, infatti, come un atto “non probatorio”.