Garfagnana, 5 tesori da scoprire in questo territorio

La Garfagnana è ricca di castelli, sentieri di montagna e attrazioni turistiche per tutta la famiglia. Cosa vedere in questa zona? Ecco 5 luoghi da scoprire e dove alloggiare per una breve vacanza.

Borgo San Romano. La Garfagnana è ricca di borghi con sapori e luoghi da visitare. Tra questi, San Romano è un piccolo borgo con nicchie di santi qua e là. Queste nicchie sono frutto della tradizione medioevale. Infatti, il borgo si sviluppa in quel periodo, con le case quasi arroccate al castello. In realtà, si tratta di una vera e propria fortezza, completamente visitabile. Qui sembra che abbia vissuto anche Ludovico Ariosto nel Cinquecento.

Parco dell’Orecchiella. Il parco è “in comune” tra quattro Comuni diversi, tra cui anche Borgo San Romano. Quindi, chi si reca in Garfagnana lo trova facilmente lungo il sentiero principale. Si tratta di 5 ettari di bosco, con alberi che qui ci sono da sempre, come: faggi, pini, ecc. Anche la fauna locale è molto suggestiva, come l’aquila reale.

Barga. È nota per aver ospitato per molto tempo Giovanni Pascoli. Infatti, qui si può visitare la casa del poeta e il teatro dei Differenti. Poi, altri luoghi della zona da visitare sono il Collegiato di San Cristoforo, la chiesa e i palazzi che rappresentano il cuore del paese.

Grotta del vento. Si tratta del paradiso per chi ama le escursioni sottoterra. Sono grotte su tre livelli, che si possono visitare solo con guide esperte. Il primo livello è calcareo, il secondo ha un fiume sotterraneo e il terzo ha delle sale e un pozzo. La grotta si raggiunge dopo aver percorso un sentiero di montagna.

Il Ponte del Diavolo. Voluto da Matilde di Canossa, permette di attraversare il fiume Serchio. Si chiama così perché una leggenda vuole che il diavolo lo volesse realizzare in una notte, ma gli abitanti lo completarono prima che potesse fare qualcosa.

Per visitare tutti i luoghi simbolo della Garfagnana, è importante avere un punto di appoggio. Per maggiori informazioni, si può fare riferimento a Villa Raffaelli. Consente prenotazioni dal sito ufficiale.